My Cart 0

Emofilia e dolore: call to action – 20/21 Aprile 2018 – Milano

20
Apr

Corso terminato

Descrizione del corso

L’emofilia è una malattia del sangue dovuta alla carenza di uno dei Fattori della coagulazione (FVIII nel caso dell’emofilia A, circa l’80% dei casi, FIX nel caso dell’emofilia B, il restante 20%) a causa di un difetto a livello del gene. La riduzione di uno dei Fattori della coagulazione circolante causa una ridotta capacità di arrestare il sanguinamento con conseguente aumento del rischio emorragico sia in seguito a ferite o traumi sia spontaneamente.

Il dolore a livello di una o più articolazioni rappresenta una condizione quotidiana per circa il 30% dei pazienti con emofilia grave (van Genderen et al., Haemophilia, 2006).

Dal punto di vista emotivo il dolore è spesso associato con un aumento di incidenza di depressione, ansia, irritabilità, frustrazione e rabbia. Inoltre, il dolore difficilmente gestibile può portare a uso di stupefacenti in cronico e dipendenza da alcolici, al fine di alleviare la condizione di dolore.

E’ importante quindi monitorare la QoL all’interno della popolazione di emofilici, soprattutto quella più anziana, ed educare i bambini sulla loro percezione di dolore al fine di poter intervenire precocemente.

Altrettanto importante è individuare le più appropriate strategie, terapeutiche e non, per la corretta gestione del dolore nell’emofilia.

Il progetto Haemodol si pone quindi l’obiettivo di coinvolgere la comunità scientifica al fine di valutare i vari tipi di dolore riscontrati nelle persone con emofilia e elaborare raccomandazioni sulle soluzioni da intraprendere per migliorare questo importante aspetto della malattia.

Certificazione

L’evento è stato accreditato al Ministero della Salute dal Provider Collage S.p.A. (cod. rif. Albo Nazionale Provider 309) rif. ECM n. 309-219658 per: Medico chirurgo, Farmacista, Infermiere, Fisioterapista, Psicologo, Biologo.

Obbiettivi

  • Offrire agli specialisti che si occupano di emofilia un’occasione di confronto a livello nazionale sui criteri di gestione del dolore presente come sintomo della patologia. (inserire eventuali altri topics)
  • Analisi delle esperienze in Real World e confronto con le evidenze scientifiche e le linee guida
  • Valutazione complessiva sui percorsi di diagnosi, cura e gestione della sintomatologia dolorosa attualmente applicati e disponibili evidenziando le aree critiche e le necessità cliniche ancora aperte
  • Redazione di una serie di raccomandazioni/suggerimenti che sintetizzino i risultati della discussione

Responsabili scientifici

Dott.ssa Maria Elisa Mancuso

Laurea in Medicina e Chirurgia
Specializzazione in Ematologia
Dottorato di Ricerca in Metodologia Clinica
Incarico di ricerca presso la Fondazione PoliMaRe dal 2004 al 2007
Dirigente Medico di I Livello presso la Fondazione PoliMaRe dal 2008


Curriculum vitae

Dott.ssa Rita Carlotta Santoro

Direttore struttura Emofilia, Emostasi e Trombosi presso Azienda Ospedaliera Pugliese Ciaccio
La dott.ssa Santoro ha lavorato dal 1982 nel campo dell’emostasi, della trombosi e dell’ematologia non oncologica.
Ha partecipato attivamente alla ricerca di base e alla gestione clinica del sanguinamento (principalmente emofilia) e dei disordini trombotici.
Specialità: diagnosi e trattamento delle malattie emorragiche.


Curriculum vitae

Course Content

Time: 1 day

Curriculum is empty

Relatori

Teacher Academy
0.0

0 rating

5 stars
0%
4 stars
0%
3 stars
0%
2 stars
0%
1 star
0%
Gratis